LogoLogo

ROCCA SANTA MARIA, Provincia di Teramo, Abruzzo

Provincia di Teramo, regione Abruzzo
Comune sparso, le frazioni che formano il suo comune sono basi di partenza per escursioni ed ascensioni verso la catena dei Monti della Laga. Si segnala, nei dintorni della contrada Tavolero, l'abbandonata chiesa di S. Flaviano.

La Storia

Reperti vari testimoniano l'esistenza di insediamenti di età imperiale. In epoca medievale era famosa l'omonima struttura fortificata, di cui esistono resti in località Colle Castello. Nel 1273 viene menzionato per la prima volta il toponimo attuale, che indicava l'intero territorio (ricco di insediamenti già nell'alto Medioevo), divenuto feudo del vescovo di Teramo (1279-1806).

In breve

Altitudine: 1073 m a.s.l -- Distanza da Teramo: 23 km -- Popolazione: ca. 600 abitanti -- Codice Postale: 64010 -- Prefisso telefonico: 0861 -- Frazioni: Acquaratola, Alvelli, Belvedere, Canili, Ceppo, Cesa, Castiglione, Ciarelli, Colle, Cona Faiete, Faiete, Fioli, Fiume, Forno, Fustagnano, Imposte (sede comunale), Licciano, Macchia Santa Cecilia, Martese, Paranesi, Pomarolo, Riano, San Biagio, Serra, Tavolero, Tevere. -- Come arrivare: - strada: str. prov. da Teramo

Luoghi d'interesse

  • Serra and Acquaratola, due piccoli centri quasi abbandonati, con case tipiche in pietra
  • Chiesa di San Pietro, nella vicina Faiete risalente al secolo XIII
  • Chiesa di S. Flaviano (contr. Tavolero), sorta sui resti di un edificio più antico, di cui conserverebbe elementi lapidei presenti nel portale e sulla facciata
  • Parco Nazionale Gran Sasso-Laga

Eventi

  • Prima settimana di Agosto: Sagra del fungo porcino e della pecora alla "callara"

Strutture Ricettive

  • Hotel Julia

Link suggeriti