LogoLogo

Comune di Città Sant'Angelo, Provincia di Pescara, Abruzzo

Provincia di Pescara, regione Abruzzo
Città d'arte situata circa 30 km a nord-est di Pescara, in prossimità dell'uscita autostradale Pescara Nord, è dotata anche di un insediamento costiero, la Marina. Posto su un colle che domina la valle del fiume Saline, ha un importante centro storico caratterizzato da un'edilizia settecentesca in cotto.

La Storia

Nato forse sul sito dell'antica cittą vestina Angulus, le sue prime notizie certe risalgono all'inizio del Duecento. Distrutto nel 1239 dall'imperatore Federico II, fu assediato nel 1350 dai pennesi e, di nuovo, saccheggiato dalle truppe di Giacomo Piccinino (1460). Nel 1807, inoltre, venne assalito dai briganti: la leggenda vuole che, in questa occasione, gli assalitori furono messi in fuga dalla Madonna, che apparve davanti a loro sulle mura della cittą. Nel 1814 il paese insorse contro le truppe di Gioacchino Murat, subendo per questo dolorose perdite tra la gente del luogo.

In breve

Altitudine: 317 m slm -- Distanza da Pescara: 19 km -- Popolazione: ca. 10000 abitanti -- CAP: 65013 -- Prefisso telefonico: 085

Province dell'Abruzzo

Città Sant'Angelo

Come arrivare

  • howtoget Città Sant'Angelo può essere raggiunta facilmente lungo la A14, exit Pescara Nord - da ROma dista circa 220 km.
  • howtogetÈ collegata da autobus frequenti alla stazione di Pescara [orari e biglietteria sul sito di Trenitalia]
  • howtoget A circa 30 km c'è l'Aeroporto Internazionale d'Abruzzo, mentre gli Aeroporti di Roma sono a 240 km.

Luoghi d'interesse

  • Collegiata di S. Michele Arcangelo (XIII secolo), con splendido portale lapideo del 1326 ed una interessante Natività ad affresco nel sottotetto; campanile del XIV-XV sec. All'interno coro ligneo barocco, affreschi della prima metà del XV sec.
  • Chiesa di S. Francesco, con un bel portale trecentesco di scuola atriana; interni rifatti nel 1741
  • Chiesa di S. Agostino, con stucchi settecenteschi del Terzani
  • Chiesa di S. Bernardo ex chiesa dei Cistercensi Ruformati, convento successivo alla chiesa. Ora in stile barocco, resti del vecchio edificio sul fianco.
  • Chiesa di S. Chiara, barocca a pianta centrale circolare con tre cappelle; le decorazioni in stucco sono di Carlo Piazzoli e Girolamo Rizza
  • Parco Territoriale Attrezzato con Orto Botanico, nei pressi del fiume Fino
  • Chiesa di S. Salvatore, oratorio
  • I Palazzi del centro storico: Palazzo Astagna, Palazzo Brandimarte. Palazzo Ghiotti, Palazzo Ursini

Strutture ricettive

Eventi

  • Fine Luglio: Festa di S. Antonio da Padova e S. Felice
  • Agosto: Sagra delle "scrippelle", piatto simile alle francesi crêpes
  • Prima metà di Agosto: Festa della birra e della pizza
  • Inizio Settembre: Sagra dell'uva, con sfilata di carri allegorici

Link suggeriti