LogoLogo

Tacchinella alla canzanese

Ingredienti per 8 persone

  • 1 tacchinella giovane di circa 3 kg
  • 3 rametti di rosmarino
  • 4 spicchi d'aglio
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costola di sedano
  • 1 cucchiaino di pepe in grani
  • 3 fogli di gelatina
  • sale, pepe

Preparazione

Strinate la tacchinella sulla fiamma del fornello, lavatela e asciugatela con un canovaccio. Tagliate la testa, il collo, le ali e infine le zampe all'altezza della coscia con un coltello affilato, quindi disossatela con cura. Mettete la carcassa della tacchina con il collo, le zampe, le ali, insieme alla cipolla, alla carota e al sedano, in una casseruola, coprite con 3 litri di acqua fredda e fate cuocere 1 ora, quindi filtrate il brodo e salatelo.

Adagiate la tacchina disossata sul piano di lavoro con la parte dorsale rivolta verso il basso, salatela, pepatela e distribuitevi sopra i rametti di rosmarino, gli spicchi d'aglio schiacciati e le foglie di alloro, lavate e asciugate. Arrotolate la carne e legatela con filo da cucina, adagiatela in una casseruola, unendo il brodo bollente e il cucchiaino di pepe in grani.

Passate la casseruola in forno caldo a 220°C e lasciate cuocere per circa 4 ore, voltando la carne di tanto in tanto. A fine cottura togliete la preparazione dalla casseruola, eliminate il filo e il rosmarino, filtrate mezzo litro di brodo e scioglietevi la gelatina ammollata con acqua fredda. Mettete la preparazione e il brodo gelatinato in frigorifero e fate riposare per 6-8 ore.

Affettate la tacchina arrotolata, sistemate le fette su un piatto e distribuite tutt'intorno la gelatina tagliata a pezzetti. Potete decorare a piacere con foglie di alloro.

Follow ItalyHeritage on Facebook
Recipes Alphabetically
A | B | C | D | E | F | G | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | Z
Regional Recipes