LogoLogo

10 September 2002

The summaries in English were extracted from complete articles published on "Il Centro" and "Il Messaggero - Abruzzo edition".

News Archives

ItalyHeritage on Facebook
Provinces of Abruzzo

Il Messaggero

Scafa - Invasion of the Alpini / In cinquemila al raduno, by Corinto Zocchi
Many Abruzzese Alpini, discharged and not, will meet next Saturday and Sunday in Scafa to join the Regional Meeting. It is a traditional appointment deeply felt not only by the "Black Feathers" and their families, but also by all the inhabitants.
[Versione italiana:] Saranno tanti gli Alpini abruzzesi, in servizio e in congedo, sabato e domenica a Scafa per partecipare al raduno regionale. Si tratta di un appuntamento tradizionale che viene vissuto intensamente non solo dalle nostre penne nere e dalle loro famiglie, ma anche dall'intera popolazione.

Il Centro

Chieti - The craftsmen's "cittadella" is born / Nasce la cittadella degli artigiani, by Paola Di Brino
The craftsmen's town will be created in Via Masci, on a 23 hectare surface area. The workshops of carpenters, blacksmiths, glass-makers and carriage-builders will occupy 11 hectares of that area, downhill from the street.
[Versione italiana:] Nasce la cittadella dell'artigianato in via Masci. Il polo artigianale sorgerà su un'area di 23 ettari. Nella zona più a valle rispetto alla strada saranno collocati i laboratori di falegnami, fabbri, vetrai e carrozzieri, che occuperanno una superficie di 11 ettari.

Il Centro

Sulmona - Finds his father again after 10 years' research / Riabbraccia il padre dopo 10 anni di ricerche
He had been dreaming for 10 years to be able to embrace his father; finally, yestarday morning, after a long trip from Spain to Sulmona, he was able to find him in the Jail. Thanks to Carmine Tollis, an emigrant from Pacentro that he met occasionally at a local newspaper kiosk, the young man was finally able to meet again face to face his father, in custody since 1996.
[Versione italiana:] Da 10 anni sognava di riabbracciare il padre, ci è riuscito ieri mattina dopo averlo cercato per tanto tempo e dopo un lungo viaggio dalla Spagna fino al carcere di Sulmona. Con l'aiuto di un emigrante di Pacentro, Carmine Tollis, incontrato per caso davanti a un edicola cittadina, il giovane ha potuto di nuovo guardare negli occhi il genitore detenuto dal'96.