LogoLogo

5 March 2002

The summaries in English were extracted from complete articles published on "Il Centro" and "Il Messaggero - Abruzzo edition".
The original articles are no longer available online on the newspaper sites, but may be requested from their archives or consulted in libraries in Abruzzo.

News Archives

Follow ItalyHeritage on Facebook
Provinces of Abruzzo
Abruzzo region

Il Messaggero

Pescara - A story of 1906 by Pirandello - Novella del 1906 con Pirandello in carrozza
In 1906 Luigi Pirandello was a member of an examining board in a male school in Città Sant'Angelo. The trip to Pescara appears also in a novel, "Notte ", published first on the "Corriere della sera" in 1912, then in the collection "Novelle per un anno". The beauty of the story, for an Abruzzese, is double: a lyric and sentimental description of Pescara of times gone by. Sunny, solitary, silent, warm in in the summer afternoon. The station building, the only two platforms, the few trains, the palms, the clear sky and in the background the sea.
[Versione italiana:] Nel 1906 Luigi Pirandello fu commissario d'esame nelle scuole normali maschili di Città Sant'Angelo. Il viaggio a Pescara riappare in una novella, la "Notte", pubblicata prima sul "Corriere della sera", nel 1912, raccolta poi nelle "Novelle per un anno". La bellezza della novella, per un abruzzese, è duplice: al motivo lirico e sentimentale si accompagna la descrizione di Pescara d'una volta. Solare, solitaria, silenziosa, calda nel pomeriggio d'estate. Il palazzo della stazione, due binari, pochi treni, le palme, il cielo sereno e in fondo il mare.

Il Messaggero

CIVITELLA ROVETO - Granny turns 101 - Nonna Grazia compie 101 anni
Today another very old women from Valle Roveto turns 101 years old. Grazia Cicchinelli, born on 1901, march 5 in Meta, will be celebrated by her family.
[Versione italiana:] Compie oggi 101 anni un'altra delle tante superlongeve della Valle Roveto. Grazia Cicchinelli, nata il 5 marzo del 1901, di Meta, verrà festeggiata dai suoi familiari.

Il Centro

GUARDIAGRELE - Emidio, a modest hero - Emidio, eroe modesto, by Antonella Micolitti
They call him affectionately "our Perlasca". The inhabitants of Guardiagrele are proud to have such a citizen as Emidio Iezzi, 80 years old, who with his wife Milietta, during World War II, was the salvation for three Jewish citizens. In Guardiagrele between 1940 and 1943, in accordance with a reconstruction by Culture Counsellor Mario Palmerio in his publication "Guardiagrele 4 February 1942", there were over 105 exiled people, among them foreigners, Jews, political prisoners.
[Versione italiana:] Lo chiamano affettuosamente «il nostro Perlasca». Così gli abitanti di Guardiagrele si vantano di avere un concittadino del calibro di Emidio Iezzi, 80 anni, che con la moglie Milietta durante la seconda guerra mondiale rappresentò la salvezza per tre ebrei. A Guardiagrele tra il 1940 e il '43, secondo una ricostruzione dell'assessore alla cultura Mario Palmerio illustrata nella sua pubblicazione «Guardiagrele 4 febbraio 1942». furono oltre 105 gli internati, tra stranieri, ebrei, prigionieri politici.