LogoLogo

Rustica teramana e Sponzelle

Ricette della Nonna Entrambe le ricette sono contenute nel libro "Le Ricette della Nonna".

Nella Pizza Rustica teramana, tipica di Basciano, si trova quella mescolanza del dolce e del salato, caratteristica dell'antica cucina italiana.

Le Sponzelle sono una specialità di Lucoli, dolci preparati in occasione di feste casalinghe, ma soprattutto come dice il nome, per festeggiare i matrimoni.

Pizza Rustica Teramana, da "Le ricette della nonna"

Ingredienti per la pasta
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di olio
  • una noce di lievito di birra
  • farina quanto basta
Preparazione della pasta
Preparare una pasta piuttosto morbida mescolando gli ingredienti sopra indicati. Ridurre a sfoglia di 6-7 millimetri di spessore. Disporre la sfoglia su una teglia da forno tonda e con i bordi alti (sul fondo e sulle pareti), precedentemente unta con lo strutto.
Ingredienti per il ripieno
  • formaggio fresco locale
  • prosciutto, salsicce
  • 3 uova
  • 1 pugno di pecorino grattugiato
  • 1 pugno di parmigiano
  • buccia grattata di un limone
  • grated peel of a lemon.
Preparazione
Tagliare formaggio, prosciutto e salsicce a fette molto sottili. A parte battere tre uova con un pugno di pecorino grattugiato, 1 pugno di parmigiano e la buccia grattata di un limone.

Alternare gli ingredienti tagliati a fette ed il miscuglio nella teglia dove è stata posta la sfoglia. Ricoprire il tutto con una parte della pasta che opportunamente stesa (lo spessore è sempre di 6-7millimetri), utilizzeremo come coperchio.

Quando la pizza à diventata di color oro bruciato ed emana fragranza di zucchero e di limone, si toglie dal forno, si capovolge sul piatto di portata, si spolvera abbondantemente di zucchero a velo e si serve. Ottima sia calda che fredda.

Le Sponzelle da "Le ricette della nonna"

Ingredienti
  • Mandorle 200 gr
  • Zucchero 100 gr.
  • 5 uova
  • una bustina di lievito
  • farina quanto basta.
Preparazione:
Pelare le mandorle e tagliuzzarle con il coltello, poi con tutti gli ingredienti formare un impasto morbido. Quando è ben liscio e lucido, col mattarello si tira una sfoglia dello spessore di un dito da cui si ritagliano le sponzelle a forma di losanghe che, allineate su testi unti e infarinati, si mandano al forno.
Top