LogoLogo

The Praise of Feet, Erri De Luca

The Praise of Feet This fine poem, whose title echoes Erasmus' Praise of Folly, was written by Enrico (aka Erri) De Luca, an Italian poet, novelist, translator nad journalist.

Born in Naples in 1950, he chose the alias Erri (Italian pronunciation of Harry) in honor of his American grandmother. More information on Wikipedia's article.
The text appears in the Italian original and English parallel translation.
Follow ItalyHeritage on Facebook:

0:00
Elogio dei Piedi
The Praise of Feet
0:21
Perché reggono l'intero peso.
Because they support the whole weight.
0:24
Perché sanno tenersi su appoggi e appigli minimi.
Because they can stand on minimal supports and braces.
0:27
Perché sanno correre sugli scogli e neanche i cavalli lo sanno fare.
Because they can run on the sea rocks and not even horses can do that.
0:30
Perché portano via.
Because they take you away.
0:34
Perché sono la parte più prigioniera di un corpo incarcerato. E chi esce dopo molti anni deve imparare di nuovo a camminare in linea retta.
Because they are the most imprisoned part of a prisoner's body. And who comes out after many years must learn again how to walk in a straight line.
0:42
Perché sanno saltare, e non è colpa loro se più in alto nello scheletro non ci sono le ali.
Because they can jump, and it is not their fault if higher in the skeleton there are no wings.
0:52
Perché scalzi sono belli.
Because when they are bare, they are beautiful.
0:55
Perché sanno piantarsi nel mezzo delle strade come muli e fare una siepe davanti al cancello di una fabbrica.
Because they can stand in the middle of the streets like mules and make a fence in front of a factory gate.
1:05
Perché sanno giocare con la palla e sanno nuotare.
Because they can play with a ball and swim.
1:10
Perché per qualche popolo pratico erano unità di misura.
Because for some practical peoples they were measure units.
1:15
Perché quelli di donna facevano friggere i versi di Pushkin.
Because those of a woman made Pushkin's verse fry.
1:28
Perché gli antichi li amavano e per prima cura di ospitalità li lavavano al viandante.
Because the ancients loved them and washed them as a first hospitality care to the traveler.
1:35
Perché sanno pregare dondolandosi davanti a un muro o ripiegati indietro da un inginocchiatoio.
Because they can pray swinging in front of a wall or folded back on a prie-dieu.
1:42
Perché mai capirò come fanno a correre contando su un appoggio solo.
Because I will never figure out how they can run relying on one support only.
1:48
Perché sono allegri e sanno ballare il meraviglioso tango, il croccante tip-tap, la ruffiana tarantella.
Because they are joyous and can dance the wonderful tango, the crisp Tap dance, the ambiguous tarantella.
2:00
Perché non sanno accusare e non impugnano armi.
Because they cannot accuse or take up weapons.
2:07
Perché sono stati crocefissi.
Because they were crucified.
2:10
Perché anche quando si vorrebbe assestarli nel sedere di qualcuno, viene scrupolo che il bersaglio non meriti l'appoggio.
Because even when you would like to place them onto someone's bottom, you wonder whether the target deserves the support.
2:21
Perché, come le capre, amano il sale.
Because, like goats, they love salt.
2:30
Perché non hanno fretta di nascere, però poi quando arriva il punto di morire scalciano in nome del corpo contro la morte.
Because they have no hurry to be born, but then when it comes to die they kick in the body's name against death.