LogoLogo

Selfies in art history

We live in the era of the "selfie" (a new term documented since 2002, originally Australian English), a self-portrait taken with a smartphone or a hand-held digital camera and uploaded on the website of a social network. A fashion that no one can resist, not even great leaders as Obama or Pope Francis.
The phenomenon, in fact, is not so new. As told by James Hall in the book "The Self Portrait: A Cultural History", self-portraits have a centuries-long history, and were used by artists of all ages and nationalities.

The video is a creation of You Tube channel [TreccaniChannel].

Selfies in art history

[The video is not seen well with Internet Explorer 8 - in case watch it on YouTube directly].
Follow ItalyHeritage on Facebook:

0:11
Buongiorno, e bentornati alla "Finestra sul Cortile". Viviamo nell'era del "selfie", la fotografia scattata a se stessi con lo smartphone e caricata sul sito di un social network.
Good morning, and welcome back to "Rear Window". We live in the era of the "selfie", a photo taken of oneself with a smartphone and uploaded to the site of a social network.
0:26
Una moda dilagante, contagiosa, a cui non resiste nessuno, neppure personalità come Obama e Papa Francesco.
A rampant, contagious, fashion which noone can resist, not even people like Obama and Pope Francis.
0:35
È una nuova forma di esibizionismo,di narcisismo di massa, perfino i bambini a scuola vengono incoraggiati a farsi dei "selfie".
It is a new form of exhibitionism, mass narcissism, even kids at school are encouraged to take "selfies".
0:46
Il fenomeno in realtà non è poi così nuovo, ha molti precedenti illustri: come racconta James Hall, critico e storico dell'arte e britannico in un libro da poco uscito in Inghilterra, "The Self-Portrait - a cultural history", l'autoritratto ha una storia plurisecolare, ed è stato praticato dagli artisti di ogni epoca e nazionalità.
The phenomenon is actually not so new, it had many notable forerunners: as told by James Hall, a British critic and art historian, in a book recently released in England, "The Self-Portrait - a cultural history", the self-portrait has a centuries-long history, and has been practiced by artists of all ages and nationalities.
1:11
Anche se ovviamente è difficile paragonare la superficialità e banalità di una faccia o di una smorfia catturata dal display del telefonino alla penetrazione chirurgica di un selfie disegnato, dipinto allo specchio da un grande pittore.
Although it is obviously difficult to compare the superficiality and banality of a face or a grimace captured by the display of a mobile phone to the surgical penetration of a drawn selfie, painted from a mirror by a great painter.
1:30
E anche se, a differenza della foto postata su Instagram, l'autoritratto è più spesso un esercizio di severa autocritica che di allegra autocelebrazione.
And even if, unlike photos posted on Instagram, the self-portrait is more often an exercise in severe self-criticism than a cheerful self-congratulation.
1:43
"L'autoritratto - leggiamo nel libro di Hall - avrebbe avuto dei precursori già tra gli Egizi, i Greci e i Romani, ma il suo vero atto di nascita va collocato Medioevo, un periodo storico segnato da una forte religiosità e dall'ansia per la salvezza individuale, e quindi dal senso di colpa, dall'autocritica.
"The self-portrait - we can read in Hall's book - already had precursors among the Egyptians, the Greeks and Romans, but its real birth certificate must be placed in the Middle Ages, a period of history marked by a strong religiosity and anxiety about individual salvation, and therefore by guilt, by self-criticism
2:08
Uno dei primi esempi, anteriore dall'anno 1000, è San Dunstano, arcivescovo di Canterbury e pittore, che si è rappresentato genuflesso, ai piedi di un Cristo imponente.
One of the first examples, earlier than the year 1000, is St. Dunstan, Archbishop of Canterbury and a painter, who is represented kneeling at the foot of an imposing Christ.
2:23
Ben diverso lo spirito dell'incisione di Israhel van Meckenem, "Autoritratto con la moglie", del 1490, conservato al British Museum, uno dei più deliziosi e intensi doppi ritratti della storia dell'arte.
A very different spirit appears in an engraving by Israhel van Meckenem, "Self-portrait with his wife," of 1490, preserved in the British Museum, one of the most delicious, intense double portraits in art history.
2:42
Le due teste sono come schiacciate l'una contro l'altra, e ogni dettaglio attira la nostra attenzione: dai riccioli di Israhel che spuntano dal cappuccio ai seni di lei compressi dall'abito attillato.
The two heads are almost pressed against each other, and every detail draws our attention: from Israhel's curls sticking out of his hood to her breasts compressed by a tight dress.
2:58
Quest'opera preannuncia già un'attenzione per gli aspetti naturalistici e lo studio delle fisionomie individuali.
This work already foresees an attention for naturalistic features and the study of individual faces.
3:07
Un ruolo importante nella storia dell'autoritratto lo giocano gli specchi, di varia foggia e dimensione. Per esempio nel "Ritratto Arnolfini di Ian can Eyck del 1434, che possiamo ammirare alla National Gallery di Londra,
An important role in the history of the self-portrait is played by mirrors, of various shapes and sizes. For example, in the "Arnolfini Portrait" of Ian can Eyck dated 1434, that we see at the National Gallery in London,
3:27
c'è uno specchio circolare e convesso sulla parete di fondo e Hall sostiene che una delle tre figure riflesse in questo specchio sarebbe proprio l'artista fiammingo.
there is a circular, convex mirror on the back wall and Hall argues that one of the three figures reflected in this mirror would be exactly the Flemish artist.
3:40
Durante il Rinascimento il genere dell'autoritratto conosce una fioritura notevole, con il rilievo crescente dato alla individualità dell'artista, che oscilla tra autocelebrazione e autoironia.
During the Renaissance, the genre of the self-portrait encounters a remarkable flowering, with the increasing emphasis on the individuality of the artist, oscillating between self-celebration and self-irony.
3:55
Così per esempio Giorgione assume il ruolo di Davide che sconfigge Golia; Raffaello preferisce la posa di un gentiluomo languido e raffinato;
In this way, for example Giorgione takes the role of David defeating Goliath; Raphael prefers the pose of a languid, refined gentleman;
4:07
mentre nel Giudizio Universale della Cappella Sistina Michelangelo raffigura se stesso nelle sembianze di una pelle umana scorticata che pende da una mano di San Bartolomeo.
while in the Last Judgement in the Sistine Chapel Michelangelo depicts himself in the guise of a flayed human skin that hangs from one hand of St. Bartholomew.
4:20
Secondo Hall, lo scuoiamento o la perdita della pelle simboleggia un atto di purificazione, e quindi un'imitazione della passione di Cristo.
According to Hall, skinning or skin loss symbolizes an act of purification, and therefore an imitation of Christ's passion.
4:32
Nel Seicento, in piena età barocca, Artemisia Gentileschi si atteggia addirittura a dea della pittura, che separa la luce dall'ombra con il gesto del braccio;
In the 17th century, in the middle of the baroque era, Artemisia Gentileschi poses as a painting goddess, who separates light from shadow with a gesture of her arm;
4:43
al contrario il suo contemporaneo Rembrandt usa l'autoritratto per prendersi in giro mettendo a nudo aspetti buffi o grotteschi della propria fisionomia.
on the contrary, her contemporary Rembrandt uses a self-portrait to make fun of himself, baring funny or grotesque aspects of his own appearance.
4:56
Per venire a tempi più recenti, Hall si sofferma ad analizzare lo sguardo allucinato di Courbet ne "L'uomo disperato", 1843-45;
To come to more recent times, Hall pauses to analyze a wild-eyed Courbet in "The Desperate Man", 1843-45;
5:09
l'espressività furiosa di van Gogh nei suoi autoritratti seriali, incluso quello famosissimo con l'orecchio mozzato.
the furious expressiveness of van Gogh in his serial self-portraits, including the world-famous portrait with his cut-off ear.
5:19
E poi il narcisismo nevrotico, venato di tendenze autoerotiche o autolesionistiche di molti artisti del Novecento, da Egon Schiele a Frida Kahlo,
And then the neurotic narcissism, tinged with self-harming or autoerotic tendencies of many artists of the 20th century, from Egon Schiele to Frida Kahlo,
5:30
per concludere con i doppi autoritratti porno di Jeff Koons con Cicciolina e quelli gay di Gilbert e George.
to conclude with the double porn self-portraits of Jeff Koons and Cicciolina and the gay ones of Gilbert and George.
5:41
Ma è venuto il momento di cedere la parola a un esperto, lo storico dell'arte Claudio Strinati, che ci parlerà di due autoritratti famosi e per molti versi antitetici nei loro significati e nelle valenze espressive.
But the time has come to give the floor to an expert, art historian Claudio Strinati, who will talk about two famous self-portraits, in many ways antithetical for their meanings and expressive values.
5:59
L'autoritratto di Albrecht Dürer in veste di Cristo è molto significativo, in generale, nella storia dell'autoritratto dei pittori.
Albrecht Dürer's self-portrait as Christ is very significant, in general, in the history of the self-portrait of painters.
6:11
L'autoritratto è l'equivalente dell'autobiografia in campo letterario: l'artista parla di se stesso. Logicamente una immagine non è un racconto vero e proprio, per cui c'è una differenza abissale tra l'autobiografia come opera letteraria, e l'autoritratto, un'opera figurativa.
A self-portrait is the equivalent of an autobiography in the literary field: the artist speaks of himself. Logically, a picture is not a real story, so there is a huge difference between autobiography as a literary work, and the self-portrait, a figurative work.
6:32
Però, un senso analogo c'è: l'artista che parla di sé, in generale parla in un modo molto particolare.
However, there is a similar meaning: the artist who speaks of himself in general speaks in a very special way.
6:43
Se noi pensiamo che nella nostra letteratura italiana, il pilastro di questa letteratura è un colossale autoritratto, potremmo dire, autobiografia esattamente, e cioè la "Divina Commedia" d Dante Alighieri,
If we just think that in our Italian literature, the cornerstone of this literature is a huge self-portrait, we might say, more exactly autobiography, namely the "Divine Comedy" of Dante Alighieri,
6:59
che in effetti è un'autobiografia, immaginaria, sì, ma insomma fino a un certo punto, trasfigurata, forse più esattamente. E noi comprendiamo bene qual è il peso dell'autobiografismo nell'arte italiana in generale.
which is actually an autobiography, fictional, yes, but still to a certain point, transfigured, perhaps more accurately. And we can understand what the weight of autobiography is in Italian art in general.
7:13
Abbiamo scelto Dürer, cioè un artista tedesco, che però è coinvolto con l'Italia in un modo profondissimo: Dürer è forse il maestro di tutto il mondo germanico, nella fase rinascimentale, umanistico-rinascimentale, tra il 1400 e il 1500.
We chose Dürer, that is a German artist, but involved with Italy in a deep way: Dürer is perhaps the master of the wholeGermanic world, during the Renaissance, humanistic Renaissance, between 1400 and 1500.
7:33
A un certo punto nella sua parabola, giovane ancora, Dürer, quando è pienamente immerso nella dinamica della cultura germanica rappresenta se stesso con una precisione impressionante!
At some point in his life, still young, Dürer, when he is fully immersed in the dynamics of Germanic culture, represents himself with an impressive accuracy!
7:44
Dürer è celebre per questo, è un indagatore minuzioso e nel contempo di mente vastissima, di se stesso e del mondo intorno a lui.
Dürer is famous for this, he is a meticulous investigator and at the same time a broad mind, of himself and the world around him.
7:55
E si rappresenta, si rappresenta nelle vesti di Gesù Cristo, cioè secondo l'iconografia del Cristo. Un atto di superbia sconfinato, sconsiderato, ma significativo.
And he shows himself, shows himself in the role of Jesus Christ, that is, according to the iconography of Christ. An act of boundless, ill-advised pride, but significant.
8:08
In realtà Dürer ha nella mente un principio che non è poi così... così presuntuoso: e cioè che l'artista è un creatore.
Actually, Dürer has in mind a principle that is not so... so arrogant: that the artist is a creator.
8:16
Oggi per noi è ovvio, è un fatto ovvio, noi usiamo il termine "creazione" per indicare un'opera d'arte. Però, se ci pensiamo bene, usare questo termine, che si è cominciato a usare a quei tempi, al tempo di Dürer,
Today it is obvious to us, it is an obvious fact, we use the term "creation" to refer to a work of art. However, if we think about it, to use this term, which started to be used in those days, at the time of Dürer,
8:33
usare questo termine per indicare la creazione di un'opera d'arte... eh, beh, è molto significativo: vuol dire cioè elevare l'attività dell'artista a livello, alla dimensione, non dico metafisica, ma certamente superiore.
to use this term to indicate the creation of a work of art... well, it is very significant: it means to raise the artist's activity to the level, size, I won't say metaphysical, but certainly higher.
8:50
Cioè, l'opera d'arte è uno dei prodotti più alti dell'ingegno umano perché si può paragonare alla creazione: questo principio, enunciato nel tempo dell'Umanesimo, quando c'è un grande dibattito sul rapporto tra la vita, la vita reale, e la dimensione metafisica
That is, the work of art is one of the highest products of human ingenuity because it can be compared to the creation: this principle, laid down in the time of Humanism, when there is a big debate on the relationship between life, real life and the metaphysical dimension
9:12
Quindi l'affermazione di Dürer, che l'artista è un creatore a tutti gli effetti e può paragonarsi a una sorta di redentore dell'umanità, redentore nell'ottica estetica, cioè portatore di un messaggio di rigenerazione e di benessere per l'essere umano,
So Dürer's statement that the artist is a creator in all respects and can be compared to a kind of redeemer of mankind, a redeemer in an aesthetic perspective, that is the bearer of a message of regeneration and prosperity for the human being ,
9:31
è veramente molto significativo ed è interessante, a distanza di un po' più di 100 anni, paragonare l'autoritratto di Dürer a quello del Caravaggio, che vive in un epoca di lacerazioni fortissime, di traumi, di contrasti,
is really very significant and it is interesting, in the space of a little more than 100 years, to compare Dürer's self-portrait to that of Caravaggio, who lives in an era of strong lacerations, traumas, conflicts,
9:50
che naturalmente c'erano anche al tempo di Dürer, ma che a quel punto l'artista mette in evidenza in modo assolutamente esplicito e potente.
that of course existed also in Dürer's times, but which at that point the artist highlights in an absolutely explicit and powerful way.
9:59
C'è un autoritratto del Caravaggio, nel quadro del "Davide con la testa di Golia", la testa tagliata di Golia nella Galleria Borghese di Roma, dove la testa tagliata di Golia è la testa del Caravaggio,
There is a self-portrait of Caravaggio, in the painting "David with the Head of Goliath", the severed head of Goliath, in the Galleria Borghese in Rome, where the severed head of Goliath is the head of Caravaggio,
10:12
il quale rappresenta se stesso appunto nell'immagine del personaggio biblico, dolente ovviamente, perché assassinato, tragico oltre ogni misura, quasi a voler significare che il destino dell'artista può essere comparato a quello di un personaggio mitico, come Golia,
which portrays himself precisely in the image of the biblical character, in pain obviously, because assassinated, tragical beyond measure, as if to signify that the artist's fate can be compared to that of a mythical character, like Goliath,
10:34
ma con un riferimento alla vita reale invece fortissimo, a un tempo in cui la pena di morte, le uccisioni, i massacri sulle persone si erano sviluppati ahimè in modo tragico e cruento.
but with a very strong reference to real life instead, in a time when the death penalty, killings, massacres on people had developed, alas, in such a tragic, bloody way.
10:46
E l'autoritratto dell'artista diventa l'autobiografia da un lato, ma anche la biografia di un'epoca intera, l'immagine di una rottura degli equilibri che in effetti poi gli storici riscontrano chiaramente nell'epoca che poi è stata chiamata l'età del barocco insomma e che è un po' il preludio del nostro tempo recente e anche recentissimo.
And the artist's self-portrait becomes his autobiography on the one hand, but also the biography of an entire era, the image of a disruption of balances, which in fact historians found clearly in the era which was later called the "Baroque", and that is a bit a prelude to our recent, and very recent times.
11:10
L'autoritratto del Caravaggio - l'artista tragico per antonomasia - è un emblema all'inizio nel Seicento; è databile verso la fine della sua vita, Caravaggio è morto nel 1610 - è un emblema vero di un'epoca intera, ed è testimonianza di uno degli artisti forse più affascinanti per l'immaginario dell'Occidente, ancora oggi!
The self-portrait of Caravaggio - the tragic artist par excellence - is an emblem in the early 17th century; it is dated to the end of his life, Caravaggio died in 1610 - it is a true emblem of a whole era, and it is testimony perhaps of one of the most fascinating artists in Western imagination, still today!