LogoLogo

1st November at Orsara

1st November at OrsaraOn the night between 1st and 2nd Novebmer at Orsara di Puglia, province of Foggia, the tradition called "fuoc acost e cocce priatorje" is repeated.
After sunset throughout the village public lighting is turned off and to the sound of bells, hundreds of bonfires are lit, so that the fire might purify the souls, and the many candles inside carved pumpkins might show them the way.

Language corner: Italian dates use cardinal numbers, with the only exception of the first day of the month, "il primo". Examples: "il primo dicembre" (Dec 1st), "il due dicembre" (Dec 2nd). Also, in abbreviations it is customary to place the day, then the month, and finally the year. Example: 05/12/08 is 5th Dec 2008.

Follow ItalyHeritage on Facebook:

0:00
Novembre per tradizione nei paesi cristiani è il mese dei morti. La commemorazione dei defunti venne ufficialmente collocata la data del 2 novembre nel decimo secolo dopo Cristo sovrapponendosi praticamente alle antiche tradizioni pagane, secondo cui in quella data gli spiriti dei morti ritornavano sulla terra per vagare tra i vivi o per far visita ai propri cari.
Traditionally, in Christian countries November is the month of the Dead. The commemoration of the Defuncts was officially placed on November 2, in the tenth century AD, practically overlapping the ancient pagan traditions, that on this date saw the spirits of the dead returning to earth to roam among the living or to visit their loved ones.
0:19
Ancora oggi è possibile scorgere nelle pratiche, nei gesti, nei racconti, nelle credenze popolari gli strascichi di queste antiche tradizioni, tradizioni fortemente legate a riti e pratiche religiose che ancora oggi sopravvivono.
Still today you can see in the customs, gestures, tales, popular belief the aftermath of these ancient traditions, traditions strongly linked to religious rites and practices that still survive today.
0:31
Nella nostra Puglia, ad esempio, in alcuni luoghi si rinnova l'usanza di imbandire la tavola la notte tra il primo e il 2 novembre per le anime dei cari che si crede ritornino a far visita ai parenti ancora in vita.
In our Puglia, for example, in some places the custom is renewed of laying the table on the night between the 1st and 2nd of November for the souls of loved ones who are believed to return to visit their living relatives.
0:40
Ma è ad Orsara di Puglia, piccolo paesino foggiano, che da secoli alla vigilia del giorno dei Morti si segue una tradizione molto simile a quella di Halloween.
But it is at Orsara di Puglia, a small village in the province of Foggia, that for centuries, on the eve of the Day of the Dead a tradition very similar to Halloween takes place.
0:50
Intorno alle 19 in tutto il paese l'illuminazione pubblica viene spenta e al suono delle campane, che riecheggia suggestivo tra i vicoli, centinaia di falò, vengono accesi, perché il fuoco possa purificare le anime, e i tanti lumini preparati con le zucche indicare loro la strada verso il Paradiso.
Around 7 pm throughout the village public lighting is turned off and to the sound of bells, which echoes beautifully along the alleys, hundreds of bonfires are lit, so that the fire might purify the souls, and the many candles prepared with pumpkins indicate them the way to Heaven.
1:08
Mario Simonelli, sindaco di Orsara of Puglia - si rinnova anche quest'anno il rito di "fuoc acost e cocce priatorje", una grande tradizione che si perde nella notte dei tempi ma continua ad essere sempre viva.
Mario Simonelli, the mayor of Orsara of Puglia - also this year we see renewed the ritual of "fuoc acost e cocce priatorje", a great tradition that is lost in the mists of time but continues to be still alive.
1:23
Sì, come hai detto tu giustamente si rinnova, è suggestivo vedere queste piazze illuminate dai falò, queste zucche che danno un percorso, e anche un significato, tanta gente, una tradizione che noi ci teniamo tanto a conservarla, a trasmetterla e, perché no, soprattutto anche con i tempi moderni con un pizzico di innovazione.
Yes, as you said rightly, it is renewed , it is striking to see these squares lit by bonfires, these pumpkins that show a path, and also a meaning, so many people, a tradition that we care so much to preserve, to pass, and why not, especially with modern times, with a pinch of innovation.
1:49
- Ecco, il "fuoc acoste e cocce priatorije" non ha nulla a che fare con Halloween...
- No, io questo lo ribadisco, lo ripeto, noi è il primo di novembre, è una tradizione che proviene sicuramente dai riti pagani, però negli ultimi tempi era un rito esclusivamente cristiano, dove appunto venivano accesi questi falò in una società più povera...
- Here, the "fuoc acoste e cocce priatorije" has nothing to do with Halloween ...
- No, I want to emphasize this, I repeat, for us it is November 1, it is a tradition that surely comes from the pagan rites, though in more recent times it was am exclusively Christian rite, where exactly these bonfires were lit in a poorer society...
2:14
mi riferisco fino agli anni '70, si pregava, si consumavano i cibi poveri - castagne, mele, patate - e si aspettava poi alla fine diciamo, del consumo del fuoco, e si portava qualcosa dentro, diciamo, i resti della brace...
I am referring to the 1970s, we prayed , we ate poor food - chestnuts, apples, potatoes - and waited then until, let's say, the end of the burning of the fire, and we brought something in, say, the remains of the fire...
2:29
e poi si aspettava che uscivano, diciamo, come si dice in giro con questa leggenda questi morti, che uscivano in processione e si riscaldavano presso i fuochi della famiglia.
and then we waited for the coming out of, say, as they say around here in this legend, these souls who came out in procession and warmed themselves by the fires of the family.
2:43
Ecco, nell'anno 2000 che significato ha?
Here, in the 3rd millennium, what does it mean?
2:47
Bè, per noi ha un significato diciamo che resta, perché la tradizione ha bisogno anche della memoria - è normale che negli ultimi tempi abbiamo avuto forse una trasformazione,
Well, for us it has a meaning, say, that remains, because tradition also needs memory - it is normal that in recent times we have had perhaps a transformation,
2:59
però io dico sempre che per mantenere una tradizione bisogna essere anche infedele, quindi un infedeltà che non cancella la storia ma se si annovera oppure convive con una società che è più consumistica e forse meno attenta alle riflessioni anche di natura religiosa.
But I always say that to keep a tradition you must also be unfaithful, so an infidelity that does not erase history but renews it or lives with a society that is more consumerist and maybe less attentive to reflections also of a religious nature.