LogoLogo

Smart foods for longevity

Smart Food, an expression created similarly to "fast food" and "slow food", is a scientifically based diet presented in a recent book - available also in kindle format - by Dr Eliana Liotta, supported by the Director of the IEO (European Oncology Institute) Dr Pier Giuseppe Pelicci and by Dr Lucilla Titta.
Longevity Smart food

The aim of the diet is to keep people healthy into advanced long age, through two groups of food, the former simulating fasting and triggering longevity genes, and the latter offering a "protective" shield against toxins and harmful substances.
Protective Smart food


The "smart" foods investigated by Eliana Liotta might truly enhance the quality of life and allow human beings to enjoy the benefits of a healthy longevity. As an ancient aphorism found on an Egyptian papyrus explained: "One third of what you eat keeps you alive, the other two-thirds keep your doctors alive". In the video, a 10-min interview to the authors, who reply to the most frequent questions.

[The video is not seen well with Internet Explorer 8 - in case watch it directly.]
Follow ItalyHeritage on Facebook:

0:00
Cosa c'entra la dieta, la nutrizione, con la genomica? Anzi, cos'è la genomica? Vogliamo chiederlo a due ospiti speciali oggi, la dott.ssa Eliana Liotta, una giornalista scientifica, una collega,
What has diet, nutrition to do with genomics? Indeed, what is genomics? We'll ask two special guests today, Dr. Eliana Liotta, a scientific journalist, a colleague,
0:25
e il prof. Pier Giuseppe Pelicci, che è direttore della ricerca allo IEO-Istituto Europeo di Oncologia, nonché professore di Patologia generale all'Università degli Studi di Milano.
and prof. Pier Giuseppe Pelicci, who is research director at IEO-European Institute of Oncology, and Professor of Pathology at the University of Milan.
0:30
Eliana, ti do del tu perché tanto siamo colleghi.
-Sì, ci mancherebbe! Approfitto anche per ringraziarti
Eliana, I am addressing you as "tu" (informal Italian) since we are colleagues.
-Yes, God forbid! I will also take this opportunity to thank you
0:40
Ringrazio te, e il Corriere più che altro, ma innanzitutto di essere venuti, perché i due personaggi in questione - mi scuso se li chiamo così informalmente - hanno scritto un libro, che si chiama "la dieta Smartfood", questo.
I have to thank you and the "Corriere" of course, but first of all you for coming, because the two "guys" here- I apologize if I call them like this informally - have written a book, which is called "The Smart food diet", this one.
0:50
Quando io l'ho ricevuto, onestamente, al di là del fatto che Eliana è una collega che conosco, sono rimasto un pochino perplesso, dico "La solita dieta, cioè Dukan, mediterranea" per carità, sacrosante...
When I received it, honestly, beyond the fact that Eliana is a colleague I know, I was a bit puzzled, I say "The usual diet, that is, Dukan, Mediterranean" do not misunderstand me, great diets ...
1:00
Va bè, lo sfoglio per vedere un po' se è interessante, e poi ho capito che era una roba completamente diversa da quella che mi aspettavo. Si parla di dieta, si parla di cibi intelligenti, smartfood appunto, si parla di genetica, genomica... Eliana...
-Cosa abbiamo combinato?
-Che cos'è questa cosa?
Okay, I'll browse through just a little to see if it is interesting, and then I realized it was a completely different stuff from what I had expected. It talks of diets, it talks of intelligent foods, smart food actually, it talks of genetics, genomics... Eliana...
-What have we done?
-What is this thing?
1:20
La dieta Smartfood è una guida, tanto per cominciare, per una alimentazione sana e quindi è una dieta per il benessere, che aiuta a combattere il sovrappeso e a prevenire malattie come il cancro, o il diabete e le patologie cardiovascolari, è una dieta facile, facilissima da seguire anche perché è intuitiva.
The Smart Food diet is a guide, to begin with, for a healthy diet and therefore it is a diet for well-being, which helps to fight overweight and prevent such diseases as cancer or diabetes and cardiovascular disease, is an easy, very easy diet to follow because it is intuitive.
1: 40
Tanto per andare alla pratica, per intendersi, come organizzare un pranzo o una cena? Ecco, immaginando di mangiare per metà verdura e frutta, molta più verdura che frutta, per un quarto cereali specie se integrali, quindi pane, pasta, riso, e per un altro quarto proteine.
Just to go to practice, for example, how to organize a lunch or dinner? Here, imagining you should eat half vegetables and fruits, a lot more vegetables than fruit, one fourth grains, better if whole, therefore bread, pasta, rice, and another fourth protein.
2: 06
Noi invitiamo a mangiare molti legumi quindi proteine vegetali, almeno tre volte la settimana, ma sono ammesse anche proteine di origine animale, quindi pesce, carne per chi non è vegetariano, uova, formaggi magri, e poi ci sono, caro Luigi, i trenta cibi che è "smart", intelligente, non farsi mancare, perché potrebbero allungare la vita.
We'd like to invite you to eat a lot of bean family protein, that is vegetable protein, at least three times a week, but animal protein is also allowed, therefore fish, meat for those who are not vegetarian, eggs, low-fat cheese, and then there are, dear Luigi, the thirty food that it is "smart", intelligent, not to be without, because they may help to live longer.
2:27
Eccoci, perché finora, diciamo, sono buoni consigli dietetici generali e condivisibili, penso che nessun nutrizionista li possa contestare in termini generali però...
--Direi di no!
Here we are, because so far, let's face it, this is good general dietary advice, easy to share, I think that no nutritionist can deny them in general terms, however...
No -I would say they can't!
2:35
Ecco la differenza allora prof Pelicci, mi rivolgo a Lei, no, perché siccome Lei è un famoso ricercatore smart mi porta subito da lei, però insomma, " smart food" perché? Che cosa hanno di speciale, ci allungano la vita perché?
Here's the difference then, prof Pelicci, I'm turning to you, right, because your being a famous "smart" researcher leads me to you at once, but in short, why "smart food"? What is so special, they lengthen life, why?
2:51
Ci allungano la vita perché sostanze in essi contenute interagiscono con dei geni che a loro volta controllano la durata della vita.
They lengthen life because substances contained in them interact with some genes that in turn control lifespan.
3:03
In questo sta un po' tutta la rivoluzione che è iniziata da qualche anno in scienza, è quello di aver capito, uno, che i cibi condizionano l'attività dei nostri geni, la modificano, non è una grandissima novità questa.
Here is actually is all the revolution that began a few years ago in science, that is, is to have realized, firstly, that foods affect, modify, the activity of our genes, this is not such a novelty.
3:20
Le due novità grosse sono, uno, che abbiamo capito quali sono questi geni e qual è la loro funzione, che è una funzione importantissima perché è una funzione legata al controllo della durata della vita e all'insorgenza delle malattie tipiche della dell'invecchiamento.
The two major innovations are, first, that we understood which those genes are and what their function is, which is a very important function because it is a function related to the control of life duration and to the onset of the typical diseases of aging.
3:40
E la seconda grossa rivoluzione è stata quella di aver acquisito strumenti per misurare questi effetti. Quindi è iniziata un po' una nuova era, un'era in cui sapremo misurare gli effetti del cibo sui nostri geni ed in particolare su quei geni che sono così importanti per il nostro benessere.
And the second big revolution has been to have acquired tools able to measure these effects. So in a certain way, a new era has begun, an era in which we will be able to measure the effects of food on our genes and especially on those genes that are so important to our well-being.
3:60
Ecco, però, detta così, a me fa venire in mente una cosa, tutti i nutrizionisti che sento mi dicono "attenzione, non ci sono cibi buoni e cibi cattivi, si tratta di inserirli in modo equilibrato in una dieta variata".
Here, though, worded like this, it brings to my mind one thing, that all nutritionists I hear say "beware, there's no such thing as good food and bad food, you just have to put them in a balanced manner inside a varied diet".
4:10
Non è che c'è il pericolo che questo messaggio ci dica che ci sono cibi buoni e basta... domanda?
-No.. no non ci sono divieti assoluti in questa dieta...
-Ma neanche incoraggiamenti eccessivi?
Isn't there a danger that this message may tell us that there are only good foods and that's all ... question?
-No, no, there are no absolute prohibitions in this diet...
-But not even excessive encouragement?
4:25
C'è un incoraggiamento a privilegiare alcuni cibi ed alcune categorie di cibi... quindi, sì, certo, tutti i cibi provenienti dal mondo vegetale sono quelli decisamente da privilegiare, e poi ci sono questi 20 longevity smartfood
There is an encouragement to favor certain foods and certain food categories... therefore, yes, of course, all foods from the vegetable world are the ones to be definitely favored, and then there are these 20 longevity smart foods
4:40
a cui faceva riferimento Pier Giuseppe Pelicci, che sono cibi straordinari e comunissimi, dalla lattuga alla fragola, dai frutti di bosco agli asparagi, alle ciliegie, anche il cioccolato fondente.
that were referred by Pier Giuseppe Pelicci, which are very common and extraordinary foods, from lettuce to strawberries, from berries to asparagus, cherries, even dark chocolate.
4:57
Contengono molecole che in laboratorio e negli studi su modelli animali, hanno dimostrato di potere addirittura imbavagliare i geni dell'invecchiamento e stimolare i geni della lunga vita.
They contain molecules, which, in laboratory and in studies on animal models, have shown the ability even to silence aging genes and stimulate longevity genes.
5:10
Ecco per la lunga vita, nel vostro libro ho letto che parlate anche di digiuno; voi nel vostro libro dite che questa dieta non è punitiva, non vi dà regole fisse, che tanto poi non si riesce a seguire, però parlate di digiuno... via, il digiuno punitivo lo è...
Here, as regards long lifespan, in your book I read that also speak of fasting; in your book you say that this diet is not punitive, it gives no fixed rules, that anyway no one can follow, however you speak about fasting... come on, fasting is punitive...
5:26
Sì, noi parliamo di digiuno in questa dieta perché il digiuno, o meglio la restrizione calorica, ha un po' aperto questa nuova scienza; nel senso che se qualsiasi animale, dal meno evoluto fino all'uomo, fino alla scimmia e verosimilmente nell'uomo, viene sottoposto a riduzione di calorie l'effetto è drammatico.
Yes, we do speak of fasting in this diet because fasting, or better calorie restriction, has in a way opened this new science; in the sense that if any animal, from the least evolved up to man, up to apes and probably humans, undergoes calorie reduction, the effect is dramatic.
5:53
Aumenta la durata della vita, in alcune specie fino al 200%, nei mammiferi intorno al 30-40%... perché? Perché appunto interferisce, la restrizione calorica, con questi geni di cui parlava Eliana, i quali a loro volta agiscono sulla durata della vita.
It increases lifespan in some species up to 200%, in mammals around 30-40%... why? Precisely because calorie restriction interferes with these genes Eliana was talking about, the genes which in turn act on the life span.
6:15
E questo ha aperto una scienza, la quale è continuata con una seconda domanda: è solo la restrizione calorica che agisce su questi geni, o ci sono anche altre molecole, altre sostanze in natura che lo fanno? E la risposta è: ci sono anche altre sostanze, che sono contenute in particolari cibi.
And this has opened a science, which continued with a second question: is it only calorie restriction that acts on these genes, or are there other molecules, other substances in nature that do that? And the answer is: there are also other substances, which are contained in certain foods.
6:35
Evidentemente gli animali durante l'evoluzione hanno imparato a usare questi cibi e usare quelle sostanze in maniera chiaramente inconsapevole per raggiungere degli effetti sul proprio benessere che è un po' lo stimolo per l'evoluzione, quindi la risposta è secca.
Apparently, in the course of evolution animals have learned to use these foods and use those substances, clearly in an unconscious manner, to achieve effects on their well-being, which is in a sense a stimulus to evolution, so the answer is surely yes.
6:50
Ecco, quindi però quando parliamo di digiuno parliamo di un digiuno ragionevole non di cose...
Here, then, however, when we speak of fasting we are talking about a reasonable fasting not of things...
7:00
No, no... Purtroppo i primi esperimenti... quindi distinguiamo tre fasi. Primi esperimenti: restrizione calorica. Drammatica; il topo ad esempio sottoposto ad una restrizione pari al 30% di quello che mangerebbe senza restrizione, per tutta la vita, vive più a lungo. Assolutamente impraticabile. Però ha aperto un filone enorme.
No, no ... Unfortunately the first experiments... so let us distinguish three stages. Early experiments: calorie restriction. Dramatic; the mouse, for example, with a restriction equal to 30% of what it would eat without restriction, throughout life, lives longer. Absolutely impractical. However, it opened a huge highway.
7:25
-Sì, ma che vita è... !!!
-Certo che vita è.... Non ce la fa!!! Poi c'è stato... due evoluzioni che sono in corso adesso, la prima è: ma serve davvero la restrizione calorica, o è il digiuno, o digiuno parziale, che ha lo stesso effetto?
Yes, but what life is that...!!!
-Of course that is not a nice life.... We cannot do that!!! Then there was ... two evolutions that are going on now, the first is: is calorie restriction really useful or is it fasting, or partial fasting, that has the same effect?
7:35
E questo è un filone che sta nascendo, e i primi risultati sono estremamente incoraggianti, in alcuni esperimenti negli animali in parte cominciati ad essere replicati nell'uomo, un giorno di digiuno parziale ogni tre-quattro giorni, ha lo stesso effetto della restrizione calorica, un altro pianeta!
And this is a trend that is just now opening, and the first results are extremely encouraging, in some experiments in animals, which are partly being replicated in humans, a partial fasting every three to four days, has the same effect of calorie restriction, truly another planet!
8:00
Secondo, esistono dei cibi che senza ridurre le calorie hanno lo stesso effetto? E la risposta che sta emergendo è: sì!
-Bene, ultima domanda: come pensate che i nutrizionisti accoglieranno queste vostre novità, questa vostra proposta?
Secondly, are there any foods that have the same effect without reducing calories? And the answer that is emerging is: yes!
-Well, last question: how do you think nutritionists will receive this news, these suggestions you offer?
8:15
Secondo me bene, sono una serie di consigli basati su migliaia di ricerche scientifiche e la dieta smartfood è una sorta di porta d'ingresso in un mondo affascinante, che è quello del rapporto tra cibo e genetica.
I think they will react well, these are recommendations based on thousands of scientific research studies and a smart food diet is a kind of gateway to a fascinating world, which is that of the relationship between food and genetics.
8:30
Si potrà approfondire, chi lo vorrà, con un glossario di nutrigenomica e con una ventina di pagine di pubblicazione di ricerca, le più attendibili, sul tema di nutrizione e di geni della longevità.
You can learn a little more, those who wish, with a nutrigenomics glossary and twenty pages' published research, the most reliable, on the subjects of nutrition and longevity genes.
8:47
Ultimissima domanda, anche se doveva essere l'ultima quella prima, ma me ne è venuto in mente anche un'altra... non è contraddittorio rispetto alla dieta mediterranea, di cui da tempo diciamo che, insomma, è il meglio che ci può capitare, diciamo...
A very last question, even if the one before was to be the last, but another came up to my mind... is this not in contradiction with the Mediterranean diet, of which we have long been saying that, in short, it is the best that can happen to us, so to say...
9:00
Assolutamente no, ma direi di più, non è contraddittoria rispetto a nessuna dieta. Vede, il problema delle diete, almeno una delle motivazioni che ci hanno spinto a scrivere questo libro che spesso sono... la motivazione a scegliere il cibo è basata su criteri che non sono ispirati a rispondere alla domanda 'questo cibo fa bene o fa male',
Absolutely not, but I would say more, it is not contradictory to any diet. You see, the problem with diets, at least one of the reasons that led us to write this book, is that they are often ... the motivation to choose food is based on criteria which are not inspired to answer the question 'is this food good or bad',
9:25
ma sono ispirate ad altre filosofie e ad altre ideologie: non mangiare la carne perché è eticamente inaccettabile, mangia in fretta perché non hai tempo, mangia i cibi italiani perché l'economia va meglio, mangia senza OGM perché non è accettabile...
but they are inspired by other philosophies and other ideologies: do not eat meat because it is ethically unacceptable, eat quickly because you do not have time, eat Italian food so the economy will improve, eat without GMOs because it is not acceptable ...
9:36
Queste non hanno a che fare con le scelte relative a ciò che fa bene e ciò che fa male. Cosa sarebbe fantastico - e credo che questo libro dia una mano a creare questa cultura e dare strumenti...
These things have nothing to do with the choices about what is healthy and what is not. What would be really great - and I think this book gives a hand in creating this culture and give us tools...
9:43
che ciascuno di noi abbia gli strumenti, per potere, all'interno delle proprie convinzioni, sia la dieta mediterranea sia lo slowfood sia... quello che vuole, gli strumenti per decidere.
Is that everyone may have the tools to be able, within their own beliefs, whether the Mediterranean diet, or slow foo, or... what they like, the tools to decide.
9:58
Cioè, cavolo, siamo noi a scegliere perseguendo le nostre convinzioni sulla base, se vogliamo, di ciò che ci fa più o meno bene
-Va bene, grazie per essere venuti e arrivederci a tutti!
I mean, hell, we are those that choose pursuing our beliefs, based on, if you will, what makes us more or less healthy
-All right, thanks for coming and goodbye to you all!