LogoLogo

Emigrante che vien Emigrante che va

Emigrante che vien Emigrante che vaA song that touches the deepest emotions, a historical song well-known to grandparents and so many emigrants. Here it is in Italian, but there are versions in different dialects.

[To print the text inside the scrollable box, select it all, copy, and paste in MSWord or other text editor.]
[The video is not seen well with Internet Explorer 8 - in case watch it on YouTube directly.]
Follow ItalyHeritage on Facebook:

 
Un giorno dal mio paese io son partito
emigrante in terra straniera io sono andato
la mia mamma piangendo e la moglie ho lasciato
ed un figlio più bello del sole appena nato
One day my village I left
emigrant to a foreign land I went
my mom was crying and I left my wife
and a newborn baby more beautiful than the sun
 
Emigrante che vien emigrante che va
la tua vita è un inferno
emigrante sarà...
Emigrant who comes emigrant who goes
your life is a hell
an emigrant will be ...
 
Con gli occhi pieni di lacrime io son partito
abbracciando la mia famiglia e il vicinato
una valigia piena di sogni mi son portato
emigrante dentro una fabbrica mi son trovato.
With eyes full of tears I left
embracing my family and neighbors
a suitcase full of dreams I brought
an emigrant into a factory I found myself.
 
emigrante che vien emigrante che va
la tua vita è un inferno
emigrante sarà...
emigrant who comes emigrant who goes
your life is a hell
an emigrant will be...
 
Lavorando di giorno e si notte e con sudore,
ma soffrivo di nostalgia di ritornare
una sera tornando a casa ho incontrato
una bella ragazza e mi sono innamorato
Working by day and night and with sweat,
but I suffered from homesickness to return
one night coming home I met
a beautiful girl and I fell in love
 
emigrante che vien emigrante che va
la tua vita è un inferno
emigrante sarà...
emigrant who comes emigrant who goes
your life is a hell
an emigrant will be...
 
La notte pensavo sempre e non dormivo
Volevo scappare via ma non potevo
Una voce di bimbo sentivo tanto lontano
Che cantava ritorna papà stammi vicino
By night I was always thinking and didn't sleep
I wanted to run away but I couldn't
A child's voice I used to hear so far away
Who sang come back dad be close to me
 
emigrante che vien emigrante che va
la tua vita è un inferno
emigrante sarà...
emigrant who comes emigrant who goes
your life is a hell
an emigrant will be...
 
Ascolta figlio mio queste parole
Dì alla mamma che ti voglio bene
Ti chiedo perdono se ti ho fatto male
La lontananza questo ci fa fare
Listen, my son, to these words
Tell mother that I love you
I ask your forgiveness if I hurt you
Being faraway makes us do this
 
Stai contento figlio mio tesoruccio di papà
Che domani a casa tua torna la felicità
Stai contento figlio mio tesoruccio di papà
Che domani a casa tua torna la felicità
Be happy my son, daddy's dear one
That tomorrow to your house joy is back
Be happy my son, daddy's dear one
That tomorrow to your house joy is back