LogoLogo

Il meritato riposo

A funny "saltarello" about a typical farmhouse couple, with the universal skirmishes of long-married husband and wife.
Follow ItalyHeritage on Facebook:


 
Si sveglia tutti i giorni
di buon'ora la Giovanna
Regina della casa,
dei fornelli e la lasagna
Prepara pei suoi uomini
un pranzo da leoni,
poi lava stira e ordina
camicie e pantaloni.
She wakes up every day
very early, Giovanna
Queen of the house,
stove and the lasagna
She prepares for her men
a lunch for lions,
then washes irons orders
shirts and pants.
 
E dopo aver passato
tutto il giorno a lavorare
è giunto anche il momento
di potersi riposare
Una bella sigaretta
lì di fianco al camino
ma ecco all improvviso
che rientra il maritino
And after having spent
all day at work
the time also has come
to be able to rest
A nice cigarette
there next to the fireplace
but then all of a sudden
comes in the husband
 
"Che ***** te fa
sie 'ncumnzat pur a fumà"
"ma vaffancul a te
e chi t'è fatt e fratete pure
ma quanto sei ignorante
insensibile e arrogante"
"What the hell are you doing
you also started to smoke!"
"**** you and who made you
and your brother too
how ignorant you are
insensitive and arrogant"
 
Si sveglia tutti i giorni
di buon'ora al mattino,
il re della campagna
il suo nome è Angiolino
cultore delle vigne,
poi dell'orto e gli uliveti
e con il bricolage
fa tutto quello che gli chiedi
He wakes up every day
early in the morning,
King of the fields
his name is Angiolino
farmer of vineyards,
then orchard and olive groves
and with DIYers
he makes everything you ask
 
E dopo aver passato
tutto il giorno a lavorare
è giunto anche il momento
di potersi riposare
Una bella pennichella
in fronte la televisione
ma ecco sul più bello
che gli arriva uno strattone
And after having spent
all day at work
also the time has come
to be able to rest
A nice nap
in front of TV
but here's at last
someone draws him
 
"che ***** te fa
A fa la spesa ma da purtà"
"Ma vaffancul a te
e chi t'è fatt e soreta pure
ma quanto sei ignorante
bottapalle e arrogante"
"What the hell are you doing
you must take me to the shops!"
"**** you and who made you
and your sister too
how ignorant you are
nagging and arrogant"
 
e tra i vaffancul a te
e chi t è fatt e fregat pure
c'è sempre un gran casino
tra Giovanna e Angiolino,
è sempre un gran casino
tra Giovanna e Angiolino
Ma si amano un casino
evviva Giovanna e Angiolino
and among the ****-you's
and who-made-you's and who cares
there is always a big brawl
between Giovanna and Angiolino,
But they love each other
cheers for Giovanna and Angiolino