LogoLogo

Addio, mia bella, addio

A song of the Italian Risorgimento, authored by Carlo Bosi (1848).

[To print the text inside the scrollable box, select it all, copy, and paste in MSWord or other text editor.]
[The video is not seen well with Internet Explorer 8 - in case watch it on YouTube directly.]
Follow ItalyHeritage on Facebook:

 
Addio, mia bella, addio,
l'armata se ne va,
e se non partissi anch'io
sarebbe una viltà.
E se non partissi anch'io
sarebbe una viltà.
Farewell, my Lovely, farewell,
that the army is going,
and if I did not leave
it would be cowardice.
and if I did not leave
it would be cowardice.
 
Non pianger mio tesoro
forse io ritornerò
ma se in battaglia muoro
in Ciel ti rivedrò
ma se in battaglia muoro
in Ciel ti rivedrò
Do not weep my darling
Perhaps I will return
but if I die in battle
I'll see you again in Heaven
 
La spada, le pistole
lo schioppo l'ho con me
allo spuntar del sole
io partirò da te
allo spuntar del sole
io partirò da te
The sword, the guns
the rifle I have with me
at the rising of the sun
I will leave from you
 
Il sacco è preparato,
e sull'omero mi sta,
sono un uomo e son soldato
viva la Libertà.
sono un uomo e son soldato
viva la Libertà.
The rucksack is ready,
and it's on my shoulder,
I'm a man and a soldier
Long live freedom.
 
Io non ti lascio sola,
ti resta un figlio ancor:
nel figlio ti consola,
nel figlio dell'amor
nel figlio ti consola,
nel figlio dell'amor
I am not leaving you alone
you're left with a child:
in the chilkd you'll be consoled
in the child of love
 
Suonò la tromba, addio,
l'armata se ne va:
un bacio al figlio mio,
viva la Libertà!
un bacio al figlio mio,
viva la Libertà!
The trumpet played, farewell,
the army is leaving:
a kiss to my child,
Long live freedom.
 
Addio, mia bella, addio,
che l'armata se ne va,
e se non partissi anch'io
sarebbe una viltà.
E se non partissi anch'io
sarebbe una viltà.
Farewell, my Lovely, farewell,
that the army is going,
and if I did not leave
it would be cowardice.
and if I did not leave
it would be cowardice.